Carrello

L’applicazione dei cosmetici per la cura del viso

By 4 Settembre 2019 Ayurveda
massaggio del viso

Non tutti siamo professionisti massaggiatori, quindi è importante imparare qualche trucco per una corretta applicazione dei cosmetici per la cura del viso, così da non sbagliare.

Sia che applichiamo una crema, sia che scegliamo di farci un automassaggio, l’importante è applicare il siero, la crema o l’olio e massaggiare seguendo delle linee precise.

Le linee da seguire

I movimenti devono seguire la linea mediana del viso, spostandosi verso l’esterno.

Questo serve per beneficiare al massimo dell’azione rilassante e tonificante del massaggio, ma anche per potenziare l’azione dei nostri cosmetici.

Per non sbagliare manovre, possiamo seguire le cosiddette “Linee di Langer”, che prendono nome da Karl Langer, l’anatomista che le ha individuate nel 1861. Le Linee di Langer sono linee che identificano le zone di minor tensione cutanea.

Quindi le linee di Langer individuano le zone di minore estensibilità della pelle e sono perpendicolari alla direzione in cui la pelle può essere maggiormente distesa.

L’orientamento di queste linee dipende dalla disposizione delle fibre di collagene.

Queste linee sono talmente importanti che sono tuttora utilizzate come riferimento per le operazioni di chirurgia plastica.

La nostra pelle

La pelle, infatti, è un organo elastico ma è anche anisotropo, ossia la sua elasticità varia in rapporto alla direzione presa in considerazione.

Quindi, avremo zone più elastiche e zone meno elastiche ed è importante non sottoporre a esagerata trazione la pelle nelle manovre di massaggio e applicazione di cosmetici. In particolare se la nostra pelle sta perdendo elasticità a causa dell’avanzare del tempo.

Seguire le linee di Langer nell’applicare i cosmetici e nell’automassaggio, ci aiuta a non sottoporre a trazione la pelle. Inoltre, possiamo ottenere il massimo dei benefici dai nostri cosmetici.

Applicazione pratica

Partendo dalla linea mediana del viso e andando verso l’esterno massaggeremo i nostri cosmetici seguendo linee che vanno:

  • dal decolleté al viso;
  • dal mento verso le guance;
  • dal naso verso le orecchie;
  • dal centro del naso verso la fronte;
  • dalle sopracciglia all’attaccatura dei capelli.

Per il contorno occhi, utilizzeremo l’anulare che ha la morbidezza e la pressione ideale per agire su una zona così delicata. In questo caso andremo nella parte inferiore dell’occhio dall’esterno verso l’interno, mentre per la palpebra mobile andremo dall’interno verso l’esterno.

Il contorno occhi, così come la palpebra, potrà poi essere delicatamente picchiettata, mentre il mento e le sopracciglia possono essere leggermente pizzicate.

Seguendo questo semplice schema, potremo ottenere il massimo dei benefici dai nostri cosmetici, praticarci un automassaggio veloce per migliorare la circolazione cutanea e l’ossigenazione dei tessuti, e regalarci qualche minuto di relax.

Conoscevi le linee di Langer? Come applichi i tuoi cosmetici viso?

Lascia un commento