Carrello

Caffeina

Caffeina

La caffeina è un alcaloide presente in più di 60 specie di piante, tra cui caffè, cacao, guaranà e tè.

Si usa come ingrediente cosmetico per la sua attività biologica e per la capacità di penetrare la barriera della pelle.

È un ingrediente utile nei cosmetici per gli inestetismi della cellulite, la ritenzione idrica e le adiposità localizzate, poiché può rallentare la lipogenesi e stimolare la lipolisi.

Nei cosmetici per i capelli, è un valido alleato anticaduta.

Infatti, la caffeina migliora il microcircolo cutaneo e stimola la crescita dei capelli, inibendo l’attività dei 5-alpha-reductase (un enzima che trasforma il testosterone in diidrotestosterone, il cui eccesso può portare anche alla calvizie).

Può quindi risultare utile in caso di perdita di capelli.

Inoltre, ha la capacità di aumentare il diametro del fusto dei capelli, prolungare la durata della fase anagen (fase di crescita del capello) e stimolare la proliferazione dei cheratinociti della matrice dei capelli.

Migliorando il microcircolo cutaneo, è utile anche nei cosmetici per il contorno occhi, andando a limitare borse e occhiaie, che sopraggiungono spesso per una cattiva circolazione (oltre che per stili di vita, comportamenti e alimentazione scorretta).

La caffeina ha un ottimo potere antiossidante, protegge le cellule dalle radiazioni UV e rallenta il fenomeno del photo-aging.

Infine, rallenta la perdita di acqua transepidermica (TWL – transepidermal water loss) e aumenta l’elasticità.

Sinonimi:
caffeine
« Torna all'indice degli ingredienti